Alessandro Borghese al fianco di AISM per i giovani con sclerosi multipla

Alessandro Borghese al fianco di AISM per i giovani con sclerosi multipla

News

Fonte: http://www.aism.it/

“In cucina si può improvvisare, mentre con la sclerosi multipla non si può”. Lo dice il famoso chef che ha deciso di essere con noi in occasione de La Mela di AISM. Vi aspettiamo in piazza l’11 e il 12 ottobre

{youtube}K6OSr_OQwuA{/youtube}

In cucina si può improvvisare, mentre con la sclerosi multipla non si può. Per questo servono risposte concrete. Lo dice lo chef Alessandro Borghese, testimonial de La Mela di AISM 2014, che torna in 3.000 piazze italiane i prossimi 11 e 12 ottobre (trova quella più vicina a te!), in una nostra recente intervista.

Alessandro vive tra Roma, Milano, Londra e gli Stati Uniti, è un cuoco eclettico e innovativo, molto amato dal pubblico televisivo. Ha un’esperienza ventennale nel settore gastronomico, anche a livello internazionale. La sua cucina, inventiva e generosa, soddisfa i palati di chi ama le cose ricercate senza rinunciare alla tradizione.

Ha voluto dare il suo sostegno all’AISM perché, dice: «un impegno così serio implica una organizzazione altrettanto seria, che dia garanzie a chi la sostiene di trasparenza e affidabilità».

Grazie ad Alessandro Borghese e a tutti voi che sostenete la ricerca scientifica per trovare una cura definitiva per la sclerosi multipla!